Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
 
 
2 Adulti
 
Richiedi ora
 
 
 
 

Da Acereto alle Malghe di Riva di Tures

Particolarità: Vista mozzafiata sulle Vedrette di Ries, in estate impone con una ricchezza floristica.
Itinerario: Da Campo Tures si prosegue verso Acereto e verso il posteggio auto vicino al Gasteiserhof (1574 metri). Da qui si continua a piedi, sempre sul sentiero numero 10, verso lo Stockerhof (1642 metri) e poi sul sentiero forestale in direzione est fino ai prati montani circondati dal bosco (ca. 1780 metri). In seguito giungiamo, dopo una lunga e ampia passeggiata sul largo sentiero attraverso la distesa di conifere, fino al cosiddetto Lobiser Schupfen (si tratta di una serie di dieci pittoreschi fienili, ca. 1950 metri; nella lingua dilettale del luogo per “Lobiser” s’intendono i fogli dell’Alpenampers). Dai fienili (qui è possibile scendere anticipatamente verso Riva di Tures) inizia il panoramico sentiero d’alta quota (ora segnaletica 1 A), in parte nel piano, in parte leggermente in salita, che attraversa i liberi pendii erbosi per giungere inizialmente verso la baita del Mittermayeralm, poi in direzione della Malga del Palù, della Malga Irba ed infine della Malga Dura di Sopra (2211 metri). Da questo punto si sale brevemente per raggiungere la Malga Dura, la quale corrisponde contemporaneamente alla fine del sentiero d’alta quota (2096 metri; possibilità di ristoro). Dall’ultima baita scendiamo sul sentiero numero 1 attraverso un bosco di cirmoli in direzione della Malga Dossi, per proseguire sulla strada di fondovalle brevemente verso il paese di Riva di Tures.
Accesso: Posteggio auto Gasteigerhof/Acereto (1574 metri)
Dislivello: ca. 673m
Tempo di percorrenza: ca. 6 ore
Grado di difficoltà: Durante questa lunga, però facile, escursione si attraversa l’ampia parte di Riva ed Acereto
Difficoltà: Media
Tipo di sentiero: Sentiero escursionistico
Adatto a famiglie: Solamente per bambini abituati ad escursioni con una buona condizione
Carrozzina: No
Sedia a rotelle: No
Possibile sosta: Malga Dura
Attrattiva: Durante il percorso si ha una splendida vista sulle Vedrette di Ries
Parco naturale: Vedrette di Ries
Piantina: Kompass 82 Tures/Vall’Aurina